Latest News

» »

Stili, colori e materiali: le tendenze arredamento 2019

Febbraio 19, 2019

Come succede ogni anno, nel 2018 le principali fiere internazionali di settore dedicate ad architettura e design di interni hanno indicato quali saranno le tendenze per l’anno appena cominciato in termini di stili, materiali, colori e forme: dalla Helsinki Design Week al Formex di Stoccolma, dal Decorex International di Londra alla Maison et Objet di Parigi, dall’Habitat di Valencia al Cersaie di Bologna, osservando gli oggetti e i materiali realizzati dai più importanti designer del mondo è possibile farsi un’idea delle tendenze arredamento 2019. Seguendo le dritte del magazine specializzato Homify possiamo individuare i principali trend.

Tendenze arredamento 2019: la conferma del minimalismo

La tendenza al minimalismo, emersa nel corso del 2018, si conferma per il 2019. La parola d’ordine principale è “essenzialità” e il riferimento va immediatamente allo stile del Nord Europa: via libera quindi alle forme squadrate ed ai motivi geometrici. Minimale non vuol dire scomodo, essenziale fa rima con accogliente, i divani ad esempio torneranno ad essere soprattutto comodi e funzionali, non più costruiti per rispondere a esigenze di natura prettamente estetica.

Tendenze arredamento 2019: bye bye colori pastello

Dopo la ribalta dei colori pastello che ha segnato il 2018, in questo campo il trend subirà una brusca virata. I colori che la faranno da padrone nel 2019 sono il giallo limone, il blu elettrico, il vere scuro e il rosso intenso. Toni accesi, capaci di dare un tocco di vivacità agli ambienti e di mitigare il minimalismo dominante.

Tendenze arredamento 2019: i materiali

Due parole d’ordine: legno e vetro. Considerata la diffusione a livello globale dello stile nordico come scelta per arredare casa, il legno si afferma per la semplicità ed il calore che questo elemento naturale riesce a trasmettere. Altra particolarità da non sottovalutare, il legno è un materiale capace di essere unico quando viene utilizzato per la produzione di mobili, grazie a venature e imperfezioni che rendono gli arredi decisamente personalizzati.

Anche il vetro si ritaglierà uno spazio di grande importanza nelle tendenze di arredamento 2019. Il richiamo alla natura ed il concetto stesso di essenzialità fanno del vetro un materiale ideale per la realizzazione ad esempio di librerie e pareti divisorie. Grazie alla diffusione dello stile industriale, il vetro sarà inoltre protagonista di lavorazioni particolari in grado di renderlo serigrafato, plissettato o opaco e di adattarlo alla creazione di particolari per mobili e complementi d’arredo.

Tendenze arredamento 2019: lo stile industriale

Anche questa tendenza negli ultimi anni continua a fare capolino nei cataloghi. Ferro, pietro e legna vengono impiegati in chiave moderna, in abbinamento all’utilizzo di oggetti di recupero e all’insegna del riciclo creativo. Naturalmente, gli ambienti che meglio si prestano a questo tipo di arredamento sono i grandi open space.

Tendenze arredamento 2019: un living all’insegna della funzionalità

Come dicevamo, la tendenza al minimalismo non entra in conflitto con le esigenze legate alla funzionalità. Qualche esempio?
I divani che potranno essere dotati di vani contenitori sotto la seduta per poterci sistemare coperte, cuscini e qualche oggetto che non sappiamo più dove mettere. Casse acustiche connesse al televisore o all’impianto hi-fi, elementi mobili e meccanismi relax saranno il contorno perfetto per un arredo di design comodo e tecnologico allo stesso tempo.

Il tavolino del soggiorno che può trasformarsi per accogliere un numero maggiore di ospiti in occasioni meno formali del solito.

Poiché living e cucina tendono ormai a fondersi in un unico spazio, torna in auge un elemento di arredo lasciato in disparte negli ultimi anni. È la madia, che funge da elemento di congiunzione tra i due ambienti e si rivela perfettamente funzionale per la sistemazione di tovaglie, posate, piatti e bicchieri.

Vuoi dare una rinfrescata all’arredamento della tua casa e sei in cerca di idee? Contattaci per un preventivo gratuito, studieremo la disposizione degli spazi e prepareremo un progetto su misura e diverse soluzioni tra le quali scegliere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top